Home Notizie 10 maggio, Laboratorio Alto Adige
10 maggio, Laboratorio Alto Adige PDF Stampa

Pinot Bianco e Pinot Nero in Alto Adige: una moltitudine di sfumature

Si rinnova l'ormai consueto appuntamento con i laboratori e in questo caso la faranno da padroni i vini dell'Alto Adige.
La degustazione  - condotta da Pierluigi Gorgoni, firma di primarie riviste dedicate al vino, enologo e docente presso la scuola Alma di Colorno  - celebra due dei vitigni più noti ed apprezzati del territorio: il Pinot Bianco, con le sue note fruttate e la sua raffinata acidità, e il Pinot Nero, con la sua capacità di dar vita a vini che affascinano per la loro eleganza.

Due varietà tutte da esplorare, che in Alto Adige sono coltivate in diverse aree, ad altitudini differenti e con terreni e microclimi specifici.

Di seguito le otto etichette proposte durante l'appuntamento:

  1. Pinot Bianco Dellago 2017 - Cantina Bolzano
  2. Pinot Bianco Palladium 2017 - K. Martini & Sohn
  3. Pinot Bianco Haberle 2016 - Alois Lageder
  4. Terlano Pinot Bianco Riserva Vorberg 2015 - Cantina Terlano
  5. Pinot Nero Saltner 2016 - Cantina Kaltern
  6. Pinot Noir Praeselius 2015 - Markus Prackwieser - Gumphof
  7. Pinot Nero Maso delle Rose 2015 - Josef Weger
  8. Pinot Nero Riserva Burgum Novum 2014 - Castelfeder

La serata, che si terrà giovedì 10 maggio dalle ore 20,45 presso il Na'ir Congressi in via Scornigiana 1 a Pisa è riservata a 50 persone e il costo di partecipazione è fissato a € 20 per i soci e € 25 per i non soci.

Per ulteriori informazioni e per le prenotazioni è sufficiente contattare il nostro socio Sommelier Davide Mustaro al numero 349 8555521 o per email all'indirizzo d.mustaro@email.it

 
Projects CRM Documents